EURO/USD PETROLIO BITCOIN OROEURO/JPYdemo forex EURO/CHF USD/JPY GBP/USD GBP/EURO GRAFICI FOREX

Comprendiamo l'analisi tecnica in breve

Sostanzialmente l'analisi tecnica è il riesame di diverse informazioni di mercato, come il volume degli scambi, cercando di prevedere il mercato con i prezzi passati ed i prezzi correnti. Le informazioni sui prezzi passati sono il più appropriato ed utilizzato metodo per fare l'analisi dei mercati finanziari. Con queste informazioni si ottengono i grafici, composti da diversi intervalli di tempo. Analizzando vari grafici periodici in alcuni intervallo di tempo si può determinare l'apertura e la chiusura principale dei livelli di prezzo.

Gli esperti considerano le ripetizioni dei campionamenti dei prezzi in movimento per prevedere i possibili risultati dei prezzi futuri. Detto in altre parole, essi cercano di determinare le tendenze di mercato.

L'Analisi tecnica è valutata in 3 tendenze di mercato principali:

  • Trend positivo
  • Trend negativo
  • Trend statico o anche detto mercato laterale

I tre principali grafici usati:

  • Grafico a linea
  • Linea grafica è la più semplice, grafico che unisce un periodo di chiusura con un altro.
  • Grafico a barre
  • Questo include più dettagli rispetto al precedente. Ogni periodo è indicato con una barra. La barra non mostra solo i movimenti di prezzo da una barra all'altra, ma mostra anche i movimenti dei prezzi nei periodi allo stesso tempo, fornendo il livello più alto (High) raggiunto nella seduta, quello più basso (Low), il valore di apertura (Open) che coincide con la linea a sinistra della barra verticale, ed il valore di chiusura (Close), linea a destra della barra verticale.
  • Grafico tipo Candlestick
  • E' molto simile ai grafici a barre. Superfici colorate ci forniscono i movimenti del mercato a colpo d'occhio. In ogni singola candela è rappresentato il prezzo minimo e massimo, il prezzo di apertura e di chiusura. Tra l’apertura e la chiusura si ha una candela con l'intervallo di tempo prescelto; mentre la linea (detta “stoppino” o “scia”) è visualizzata fra il prezzo minimo ed il massimo. Queste informazioni grafiche sono completate come già detto dai colori, candele rosse significano un mercato bearish ovvero mercato in perdita, candele verdi indicano un mercato bullish ovvero mercato in crescita.

Torna indietro

Livelli di Supporto e Resistenza dei prezzi

I livelli di supporto e resistenza sono due concetti che si affrontano spesso nel mercato forex. In realtà, ognuno di noi ha i suoi punti di supporto e resistenza.

  • Punto di Supporto: è la resistenza del mercato ai prezzi discendenti
  • Punto di Resistenza: reazione del mercato a prezzi crescenti
Canale di trend
Il Canale di trend comprende le linee di supporto e resistenza, mostra un corridoio di prezzi, disegnando una linea parallela a quella della linea di trend. In aumento in caso di tendenza rialzista, il canale è verso l'alto, ascendente; in caso di tendenza ribassista il canale è verso il basso, discendente.
Finché qualsiasi direzione non è disponibile in variazioni di prezzo, il canale di tendenza è visto come un piano orizzontale (mercato laterale).

Il modello testa e spalle (Head and Shoulder)
E' uno dei modelli più utilizzati e precisi per determinare una inversione di tendenza, è un modello grafico che rientra nella categoria dei grafici ad inversione ribassista o rialzista. Si verifica nella parte superiore o inferiore di una tendenza è utilizzato per determinare un’inversione ribassista o rialzista di un di prezzo.

Torna indietro

Tipi di ordine

tipi di ordine forex cfd

I mercati finanziari, il forex compreso possono essere molto volatili. I fattori che determinano i prezzi dei mercati sono molteplici, politici,economici,catastrofici,il volume elevato di trading 24 ore su 24, con questo aumenta anche il coefficiente di rischio. L'investitore può avvalersi di strumenti per controllare le proprie posizioni di trading con l'immissione di ordini che includono Stop and Loss per controllare le perdite, di Take Profit per consolidare il guadagno. Sono strumenti importanti per il controllo del rischio.

  • Stop loss
  • Questo ordine è una copertura contro i rischi impedendo la crescita della vostra perdita per la possibilità di movimento della vostra posizione contraria a quanto da voi previsto. E' un ordine di chiusura della posizione ad un prezzo da voi prestabilito. Consiglio di mettere gli stop loss appena poco al di sopra o al di sotto delle aree di resistenza o di supporto.
  • Take Profit
  • Questo ordine chiude la vostra posizione quando la posizione aperta è in profitto. Si tratta di un ordine di chiusura e la sola funzione è di concludere il trade con un profitto. Consente di vendere/comprare in maniera automatica i tuoi titoli al raggiungimento di una soglia di prezzo prestabilito.
  • Buy Stop
  • Un ordine buy stop viene messo al di sopra del prezzo corrente di mercato, quando il mercato, supera il prezzo impostato l’ordine automaticamente va a mercato e viene eseguito.
  • Sell ​​Limit
  • Utilizzato per inserire un'operazione di vendita con un prezzo superiore al prezzo corrente di mercato
  • Sell Stop
  • Utilizzato per inserire un'operazione di vendita ad un prezzo inferiore al prezzo attuale di mercato

vedi anche Gli Indicatori tecnici di mercato utili per l’interpretazione dei grafici forex e cfd


Torna indietro
Pin it